PRISON GAME


In arrivo l’APP per te!

Presto sarà disponibile l’applicazione per dispositivi mobili per esplorare le meraviglie dei musei…

Troverai:

  • gioco interattivo di esplorazione del carcere negli anni ’80
  • virtual tour con foto 360 gradi
  • Realtà Aumentata

La potrai scaricare per Android e IOS

Il giocatore viaggia indietro nel tempo e si trova immerso nella struttura dell’ex Carcere Borbonico di Avellino al momento del suo abbandono. Lo scopo del gioco è quello di raccogliere oggetti che raccontano le vicende storiche di questo imponente monumento per poter sbloccare la visita virtuale ai musei del SIstema Museale IRpino.

Il Gioco

ILgioco ci mostra una foto a 360° di un cortile interno del Carcere Borbonico. L’utente può con il touch ruotare la propria visuale all’interno dell’ambiente dove è collocato un “portale temporale” che mostra la scena dallo stesso punto di vista ma in una epoca storica differente.
A questo punto l’applicazione permette di modificare la visuale del visitatore e la propria posizione tramite due appositi joystick.
Libero di muoversi il visitatore può esplorare l’ambiente che lo circonda e interagire con esso. Dei segnaposto posizionati in luoghi specifici suggeriscono le azioni da compiere per acquisire informazioni sul luogo e sul tempo dove si trova.

Avvicinatosi al segnaposto il giocatore viene invitato con un messaggio a compiere un’azione per proseguire. L’operazione eseguita può permettere l’accesso ad informazioni o provocare vari effetti “fisici” come l’apertura di una porta.
Completato il gioco si passa alla visita virtuale a 360° delle esposizioni dei musei del SIstema Museale IRpino.

Il SIstema Museale IRpino a 360°

Ruotando il device sarà possibile svolgere la visita, dallo stesso punto di vista, dell’intera area visualizzata a 360° dei musei di SIMIR.
Cliccando sulle opportune icone sarà possibile acquisire informazioni o cambiare punto di osservazione.

Il SIstema Museale IRpino in realtà aumentata

Utilizzando questa funzionalità, l’applicazione permetterà ai visitatori del territorio irpino di orientarsi all’interno dell’offerta turistica, proposta da SIMIR, accedendo a contenuti multimediali.
Il visitatore orientando il proprio smartphone nello spazio avrà accesso a informazioni relative ai punti di interesse presenti nella direzione in cui si guarda.

Visita ai Musei in realtà aumentata

L’app può essere utilizzata anche all’interno del Musei, per un’esperienza di visita speciale.

Interagendo con il materiale informativo, oggetti, pannellistica, depliant, didascalie si potrà accedere a ulteriori contenuti esplicativi.